All’Ecoerre di Colleferro Venerdì 1 Febbraio è la “Giornata dell’Osteoporosi”. Visita e moc a 50 euro. Prenota subito!

All’Ecoerre di Colleferro Venerdì 1 Febbraio è la “Giornata dell’Osteoporosi”. Visita e moc a 50 euro. Prenota subito!

L’#osteoporosi è una malattia sistemica caratterizzata da una riduzione della massa ossea e da un’alterazione della microarchitettura del tessuto scheletrico, che diventa più fragile e più esposto ad un rischio di fratture spontanee o per traumi di lieve entità.

In Italia la malattia colpisce circa 5.000.000 di persone, di cui oltre l’80% sono donne in post-#menopausa; nel nostro Paese si registrano inoltre circa 100mila ricoveri all’anno per fratture del collo del femore secondarie ad osteoporosi.

È possibile attuare la prevenzione dell’osteoporosi fin dalla giovane età. L’obiettivo è quello di massimizzare il picco di massa ossea, ovvero la quantità di tessuto minerale osseo presente alla fine della maturazione fisica, un momento che nelle ragazze si raggiunge tra i 16 e i 18 anni e nei maschi tra i 20 e i 22 anni. Da questo momento in poi la densità e la dimensione delle ossa non aumentano più e si mantengono costanti per tutta l’età adulta.

L’esame strumentale più affidabile per identificare i pazienti con osteoporosi, ma anche per controllarne nel tempo l’evoluzione e per soppesare i rischi di subire una frattura è la densitometria ossea o Mineralometria Ossea Computerizzata (#MOC).

Il Poliambulatorio specialistico Ecoerre di Corso Garibaldi 22 a Colleferro, ha organizzato per Venerdì 1 Febbraio la “Giornata dell’Osteoporosi”.

Il dr. Luca Saturnino sarà a disposizione dei pazienti interessati dalla patologia e non solo, ma oltre alla visita specialistica, nel “pacchetto” proposto per l’occasione da Ecoerre, è previsto anche l’esame strumentale (MOC), ad un costo complessivo – visita + Moc – di 50 euro.

Per queste prestazioni è possibile prenotarsi telefonando ai numeri
Tel. 06 97 30 57 48 • 06 97 30 47 84 • 06 97 230 204

 

Share

È operativo l’Ambulatorio chirurgico! Endoscopie, amniocentesi, ago aspirato, asportazione verruche e nevi finalmente disponibili. Prenotazioni aperte

Presso il Poliambulatorio specialistico Ecoerre di Corso Garibaldi 22 a Colleferro, è operativo già da qualche settimana l’Ambulatorio chirurgico.

Sono quindi tornate disponibili le prestazioni endoscopiche (colonscopie, esofagogastroduodenoscopie, retto sigmoidoscopie) ed anche le amniocentesi, e gli interventi di ago aspirato, asportazione verruche ed asportazione nevi con – a richiesta – il relativo esame istologico.

Per tutte queste prestazioni è possibile prenotarsi telefonando ai numeri
Tel. 06 97 30 57 48 • 06 97 30 47 84 • 06 97 230 204

Share

Russamento ed apnee notturne. Il problema può essere più grave di quanto immagini. Contattaci per uno screening gratuito

Più della metà degli italiani russa e quasi 1 su 4 soffre delle cosiddette apnee nel sonno.

Il russare di per sé è già un disturbo del sonno, che spesso crea non pochi problemi anche a chi dorme vicino a noi.

In molti casi, però, il russare è sintomo di una patologia più grave, la cosiddetta sindrome delle apnee ostruttive nel sonno (OSAS – Obstructive Sleep Apnea Syndrome), caratterizzata da ripetuti episodi di occlusione delle vie aeree superiori durante il sonno.

Queste apnee comportano dei microrisvegli continui, brevi e inconsapevoli, e sono associate a una pericolosa riduzione della concentrazione di ossigeno nel sangue.

Spesso si tende a sottovalutare la portata del problema, ignorando che un sonno disturbato, caratterizzato anche da interruzioni del respiro, può incidere negativamente sul benessere di una persona.

I disturbi del sonno favoriscono le patologie cardiocircolatorie (infarto ed ictus), l’ipertensione, l’obesità e il diabete.
La mancanza di sonno porta a depressione e ansia, causa sonnolenza diurna ed è spesso responsabile di incidenti sul lavoro e sulle strade.

Un quarto degli incidenti stradali gravi è provocato da colpi di sonno di persone che hanno apnee notturne. Per questo ora si fanno controlli più severi per il rinnovo delle patenti.

All’Ecoerre abbiamo attivato un percorso diagnostico terapeutico per i disturbi del sonno. Dopo un inquadramento clinico, si effettuano esami strumentali come la Polisonnografia Cardiorespiratoria per la diagnosi delle apnee nel sonno, l’actigrafia per l’insonnia. Per il trattamento delle Apnee usiamo la tecnica CPAP.

CONTATTATACI PER UNO SCREENING GRATUITO

Tel. 06 97 30 57 48 • 06 97 30 47 84 • 06 97 230 204

Share

Ecoerre | Visita Podologica in promozione | Sabato 25 Novembre

Category : News

Professionalità e competenza
al servizio dei tuoi piedi e della tua salute

I #piedi sono una struttura anatomica importante e fondamentale per il movimento e la #deambulazione.
Sono così robusti da sopportare tutto il nostro peso ma sono anche tanto delicati.

Per comprenderne la complessità, può giovare sapere che nel piede ci sono più di:

25 Ossa
30 Articolazioni
100 Legamenti
15 Muscoli
500 Nervi e altrettanti vasi sanguigni
600 Ghiandole Sudoripare per centimetro quadrato

È facile, riflettendoci un po’, comprendere l’importanza dei piedi, eppure solo 3 italiani su 5 dedicano meno di 1 minuto alla loro cura; i rimanenti 2 non se ne curano affatto.
Si consideri anche che per i 2/3 della vita i nostri piedi sono chiusi in scarpe talvolta inadatte, strette e inadeguate.
Sono quasi sempre coperti, trascurati, colpevolmente ignorati.
Eppure i piedi sono fondamentali per la nostra salute.

Essi e vengono regolarmente sottoposti a sollecitazioni e situazioni di stress che possono generare problemi ed alterazioni quali:

  • Callosità plantari e digitali (calli, duroni, occhi di pernice)
  • Infezioni (micosi, verruche),
  • Ulcerazioni,
  • Modificazioni morfologiche e funzionali delle unghie (unghie incarnite, unghie distrofiche),
  • I piedi sono anche sede di deformazioni e/o malformazioni congenite e acquisite (alluce valgo, piedi cavi, piatti, torti, dita a griffe).

I piedi vengono spesso considerati sede di alterazioni minori, mentre è ormai provato che queste possono essere sintomo di patologie più complesse e gravi.

La salute dei piedi assume poi grande rilevanza soprattutto per gli #anziani e per i pazienti #diabetici, in quanto influenza il benessere fisico complessivo della persona, sino ad accrescere il rischio di perdita di autonomia.

Per tutti questi motivi il Poliambulatorio Specialistico Ecoerre ha deciso di proporre una visita podologica in promozione a 15,00 € da prenotare al numero telefonico > 06 97 30 57 48 < per Sabato 25 Novembre.

Nel corso della visita verranno valutate eventuali patologie e condizioni di malessere del piede: #ipercheratosi (calli), #onicocriptosi (unghia incarnita), #onicogrifosi (unghia ispessita), #micosi ed #onicomicosi, #algie ai piedi (dolori).

Particolare riguardo verrà dedicato alla prevenzione e cura dei piedi di pazienti affetti da diabete, artrosi e che effettuano chemioterapia.

Share

Ecoerre | Screening gratuito Osteoporosi | Sabato 11 Marzo dalle ore 9 alle 18

#Osteoporosi Lo studio Medico ECOERRE Colleferro il giorno 11/3/17 offre uno #screening #gratuito su prenotazione.

L’osteoporosi è una patologia propria del tessuto osseo che ne determina un calo della resistenza e conseguentemente una maggiore tendenza alla frattura.
Le #ossa più facilmente interessate dalla diminuzione del tono calcico sono le vertebre dorso-lombari, il femore (la più pericolosa) e il polso.
Inizialmente #asintomatico, rimane tale per 2/3 delle persone.
Le prime manifestazioni compaiono con le #fratture; il #dolore alle ossa e alla muscolatura ad esempio è tipico della presenza di fratture, ma esse possono anche non essere avvertite dall’individuo e possono avvenire facilmente anche al minimo evento traumatico; è una malattia tipica delle donne, dopo la menopausa, e più in generale, delle persone con più di 75 anni.
Uno studio epidemiologico ha evidenziato che in Italia, più di 3,5 milioni di donne e più di un milione di uomini, soffrono di osteoporosi.
Tra i #fattori di #rischio possiamo elencare: l’#alimentazione #scorretta, il#fumo, l’#assunzione di #alcolici, la #sedentarietà e la predisposizione#genetica.
Ovviamente come per tutte le malattie multifattoriali, l’arma migliore per combattere l’osteoporosi è rappresentata dalla #prevenzione e dalla diagnosi precoce.
Lo studio Medico ECOERRE – Colleferro il giorno 11/3/17 offre uno #screening #gratuito su prenotazione.

 

Share


Ecoerre | Contatti

Studio Medico Ecoerre • Colleferro (Rm)
Corso Garibaldi, 22.
 Tel. 06 97 30 57 48 – 06 97 30 47 84

email: info.ecoerre@gmail.com

whatsapp: 393 68 33 995

facebook: Studio Medico Ecoerre • Colleferro

web: nuovaecoerre.it

 

Share

Ecoerre | Chi Siamo

Il Poliambulatorio Specialistico Ecoerre è un centro sanitario privato che offre servizi di Diagnostica per Immagini e Visite Specialistiche da rinomati professionisti medici. Tutto il personale è altamente qualificato e lo studio è dotato delle tecnologie più avanzate.

Il centro si trova a Colleferro, in provincia di Roma, e occupa tutto il primo piano di un palazzo. È suddiviso in un’area dedicata alla Diagnostica Radiologica e una riservata agli Ambulatori di Medicina Specialistica.
L’organizzazione del centro sanitario, la cordialità e la professionalità del suo personale concorrono a rendere Ecoerre un ambiente accogliente pensato per soddisfare le esigenze del paziente.

 

Studio Medico Ecoerre – Colleferro
Corso Garibaldi, 22.
 Tel. 06 97 30 57 48 – 06 97 30 47 84

email: info.ecoerre@gmail.com

whatsapp: 393 68 33 995

facebook: Studio Medico Ecoerre – Colleferro

 

Share

Ecoerre | Storia

L’Ecoerre nasce negli anni ottanta da un’idea di Roberto Cianni e Tarcisio Torti, colleferrini DOC, radiologi, colleghi di lavoro e amici. In quegli anni non esisteva quasi la sanità privata ma i due dottori sentono che devono fare qualcosa di speciale per i pazienti.

Tutto inizia in un seminterrato al centro di Colleferro, dove si dovevano scendere scalette per entrare, ma l’ambiente è stato confortevole sin da allora e l’attenzione al malato era al primo posto.

A metà degli anni ottanta Giovanna Furlan, una imprenditrice e manager e anche una loro amica, si unisce ai due dottori per far crescere la società, aumentare le attrezzature e coinvolgere altri specialisti.

Dopo pochi anni l’Ecoerre cresce e nel 1993 lo studio esce dal piccolo scantinato e viene spostato in un palazzo di nuova costruzione. Si aggiunge subito un mammografo e altri macchinari.

Alla fine degli anni novanta l’Ecoerre si evolve in un Ambulatorio Polispecialistico collaborando con molti medici di altri settori. In radiologia arriva un ortopantomografo ed una TAC.

Dal 2010 sono arrivate le nuove generazioni di Giovanna Furlan e lo studio compie un salto organizzativo con la digitalizzazione di tutta la radiologia, una MOC, una RMN e l’informatizzazione di tutte le procedure. Lo spirito di amicizia è però sempre alla base della società rafforzato dagli anni e dalla stima reciproca.

Oggi l’Ecoerre si presenta ampliata, con collaborazioni con molti medici specialisti e in locali accoglienti. Il paziente è al centro e il personale si preoccupa di accoglierlo con ancora più cura e gentilezza.

Da oltre trenta anni l’Ecoerre è una delle più attrezzate realtà mediche fuori del centro di Roma e i suoi clienti arrivano da ogni parte della regione.

 

Share

Ecoerre | Storia

Tags :

Category : Menu

ecoerre-ingresso

L’Ecoerre nasce negli anni ottanta da un’idea di Roberto Cianni e Tarcisio Torti, colleferrini DOC, radiologi, colleghi di lavoro e amici. In quegli anni non esisteva quasi la sanità privata ma i due dottori sentono che devono fare qualcosa di speciale per i pazienti.

Tutto inizia in un seminterrato al centro di Colleferro, dove si dovevano scendere scalette per entrare, ma l’ambiente è stato confortevole sin da allora e l’attenzione al malato era al primo posto.

A metà degli anni ottanta Giovanna Furlan, una imprenditrice e manager e anche una loro amica, si unisce ai due dottori per far crescere la società, aumentare le attrezzature e coinvolgere altri specialisti.

Dopo pochi anni l’Ecoerre cresce e nel 1993 lo studio esce dal piccolo scantinato e viene spostato in un palazzo di nuova costruzione. Si aggiunge subito un mammografo e altri macchinari.

Alla fine degli anni novanta l’Ecoerre si evolve in un Ambulatorio Polispecialistico collaborando con molti medici di altri settori. In radiologia arriva un ortopantomografo ed una TAC.

Dal 2010 sono arrivate le nuove generazioni di Giovanna Furlan e lo studio compie un salto organizzativo con la digitalizzazione di tutta la radiologia, una MOC, una RMN e l’informatizzazione di tutte le procedure. Lo spirito di amicizia è però sempre alla base della società rafforzato dagli anni e dalla stima reciproca.

Oggi l’Ecoerre si presenta ampliata, con collaborazioni con molti medici specialisti e in locali accoglienti. Il paziente è al centro e il personale si preoccupa di accoglierlo con ancora più cura e gentilezza.

Da oltre trenta anni l’Ecoerre è una delle più attrezzate realtà mediche fuori del centro di Roma e i suoi clienti arrivano da ogni parte della regione.

 

Share